Dic 20

Pensierino sull’onda media Rai

Ieri sera stavo facendo delle operazioni di backup –  manutenzione al PC che tengo nello shack e, nel tentativo di farmela passare ho acceso il mio fedele 756PROII sintonizzandolo su 900 Khz AM, vale a dire RadioRaiUno, stazione trasmittente di Siziano (PV). Non ascoltavo molto, più che altro mi facevo compagnia nel freddo fumoso della stazione (faceva ben freddo e la stufa a legna non rendeva un granché), finché dopo lo storico “Uomini & Camion”, “OndaVerde” e il GR della notte è partito il ben noto annuncio che mi ha riportato indietro di una quindicina d’anni, quando d’estate anziché dormire mi ascoltavo le Onde Medie con una radio portatile Philips rigorosamente in cuffia: <<Le trasmissioni di RadioRai proseguono in Modulazione di Frequenza, in Onda Media va ora in onda dalla Stazione di Milano su 900 Khz il “Notturno Italiano” […]. Buon ascolto>>. E la pelle d’oca che sa dare l’inno di Mameli, seppur smozzicato per esigenze radiofoniche (è la sigla del Notturno).Perché la Rai spegne l’onda media, perché? Anche all’estero, lontano dall’Italia era bello ascoltare RadioRai, sui fedeli 900 ma non solo. Come essere accompagnati da una vecchia amica. Sinceramente non capisco queste scelte aziendali di dismissione. Per risparmiare poi le classiche “3 lire di lupini”.Con tristezza, 73 

Lascia un commento

Your email address will not be published.