Gen 28

Impressioni sul TM-D710

In occasione della Fiera dell’elettronica & Radioamatore tenutasi lo scorso week-end a Busto Arsizio, ho avuto modo di vedere l’apparato Kenwood TM-D710. Esso, nelle intenzioni del costruttore, vorrebbe essere un miglioramente del precedente e storico TM-D700, difatti anch’esso integra funzionalità necessarie all’APRS che sono state ulteriormente arricchite. Inoltre offre delle funzioni per il collegamento Echo-link che sinceramente non ho approfondito. Prima di continuare premetto che non posseggo tale apparato e non l’ho testato, farò solo delle considerazioni dopo averlo visto acceso e toccato con mano.

Allora, il modello precedente, il D700, era afflitto da diversi bug software, almeno secondo raccontato su diversi siti Internet da OM/YL che lo hanno usato. Sul D710 si dice che siano stati risolti tutti questi problemi. Sarà vero? Si dice la stessa cosa di ogni nuova versione di Win-dos… Inoltre il display è leggermente più grande, comodo in un’installazione fissa mentre può essere un problema in /M: sulle macchine moderne è già un problema montare un apparato tradizionale, figuriamoci ‘sta sberla di display. Come se ciò non bastasse, la casa giapponese ha fatto delle ulteriori modifiche a mio avviso peggiorative: il connettore seriale DB9 per il collegamento ad un computer è stato sostituito da un mini-DIN a 8 pin, cosicché o uno se lo fa (e non è semplice saldare su quei minuscoli pin) o compra quello dedicato, e la presa mini-jack (2,5 mm) per il GPS non è più sul corpo della radio ma bensì su un lato del frontalino stesso, aggiungendo ingombro ed un ulteriore cavo che deve arriare nell’abitacolo. Probabilmente è stato fatto a causa della gran diffusione dei navigatori satellitari, molti hanno sul parabrezza un gps che possiede anche un’uscita dati NMEA (TM-D710 accetta anche il formato MAGELLAN – n.d.a) e collegarlo è affare di un attimo. Diversamente se il gps è installato in prossimità del baule ci si deve arrangiare in altro modo.

La mia opinione personale è: “bel giocattolino, ma se mai dovessi cambiare la configurazione TinyTrack3 – FT-8800 penso che mi cercherei il vecchio D700 che pone meno problemi ed ostacoli all’installazione”. In fiera costava tra i 540,00 ed i 590,00 €.

6 comments

1 ping

Vai al modulo dei commenti

    • FERNANDO on 17 dicembre 2008 at 8:23 pm

    CIAO HO ACQUISTATO ANCHE IO IL TM-D710E PERO’ NON RIESCO AD ENTRARE NEL MENU PUOI AIUTARMI? CIAO FERNANDO IW0GKU

    • stefano on 20 febbraio 2009 at 9:07 am
      Author

    Buongiorno Fernando. Scusa l’abissale ritardo con cui rispondo alla tua domanda… Al menù del 710 si accede premendo prima il tasto F e poi la manopola della sintonia. Spero di essere stato chiaro, se hai altre domande fammele pure, eventualmente la mail la trovi qui sul sito.
    73 de Ste IW2NSE

    • claid on 23 gennaio 2010 at 3:39 pm

    Salve,
    ma questo nuovo Kenwood TMD710 tiene la possibilità del trasponder ? Grazie

    • stefano on 7 aprile 2010 at 11:41 am
      Author

    @ claid:
    cosa intendi? Spiegati meglio per favore.
    Grazie

    • stefano on 12 dicembre 2010 at 11:42 pm

    salve mi puoi dare una dritta per modificare in trx e funzione trasponder per il tm-d710 grazie anticipatemente 73 stefano iz0jnu

    • Michele on 22 dicembre 2010 at 1:21 am

    Salve,
    avrei un quesito da porre..
    Sono in possesso di un Icom 2725E ed un gps dell’AvMap 5 plus.
    Posso utilizzare l’icom associato al 5 plus per fare aprs utilizzando ad esempio un tiny track 4..???
    inoltre, serve qualche cavo specifico?
    grazie per la disponibilità
    73 Michele Iw9HPW

  1. […] TM-D710: ne ho appena parlato, una bella radio veicolare, nata per l’APRS. Nel mio post di qualche tempo fa ne ho elencato pregi e difetti (così a […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.