Mar 12

Signing up for LOTW #2

Seconda puntata… di già? Ebbene si, questa volta devo complimentarmi con le Poste Italiane perché i documenti da me spediti all’ARRL la scorsa settimana sono già giunti a destinazione. Con la conseguenza che questa mattina ho trovato nella mia casella e-mail il certificato nomefile.tq6 con cui firmare elettronicamente i file da caricare su LOTW.

Quindi? Ora che ho il mio bel certificato, che garantisce che IW2NSE sono io e nessun’ altro e che sono proprio io a siglare i log con i qso, cosa devo fare per usare il LOTW? Allora, andiamo per gradi… Presumiamo, per semplicità, di avere già installato sul computer i software tqsl e tqslcert. Ora occorre associare ‘sto benedetto certificato all’identità creata al momento dell’ installazione del software. Per cui apriamo tqslcert, scegliamo il menù a tendina FILE –> LOAD CERTIFICATE FILE e facciamo caricare il file *.tq6 che i signori dell’ARRL ci han mandato per posta elettronica. Bene, a questo punto siamo pronti per siglare i nostri log e caricarli su LOTW.

Per siglare, firmare elettronicamente, certificare l’autenticità dei nosti file adif (oppure Cabrillo) occorre usare l’altro programma installato: tqsl. In tqsl la prima cosa da fare è creare una Location, dal menù STATION –> LOCATION. Nella Location semplicemente indicheremo i dati essenziali della nostra stazione: Grid Square, zona CQ, zona ITU ed eventuale referenza IOTA. Subito dopo potremo caricare il nostro log-file adif e “firmarlo”. Tale procedura porterà alla generazione di un file *.tq8 che sarà pronto per l’upload.

L’upload può essere fatto in 2 modi, via email o attraverso il proprio account sul sito di ARRL.

Personalmente ho usato questa seconda via, semplice ed immediata, ed al termine di tutti gli upload (ho scelto di suddividere il log in più files) ho “scoperto” di avere già 39 “qsl records”, cioè collegamenti confermati. Alcuni molto interessanti poiché sebbene siano passati degli anni non ho ancora ricevuto la cartolina qsl, tipo Islanda, USA, Indonesia, Madeira… tutti new-one dei quali aspettavo la conferma. Insomma, LOTW funziona.

Lascia un commento

Your email address will not be published.